079 601 4567 | Aperti lun. ven. 09:00 – 13:30 | 14:00 – 19:00 info@mutuopratico.it

Mutuo sostitutivo: Surroga

Ecco come abbassare GRATIS il costo delle rate con il mutuo di Surroga a Sassari

Negli ultimi anni i tassi di interesse e il “prezzo del soldo” sono calati parecchio. Ciò nonostante, tante persone (quasi tutte), continuano a pagare rate di mutuo molto alte – troppo alte.

Questo avviene perché non tutti sanno che ora hanno il diritto di trasferire il proprio mutuo gratuitamente presso un nuovo istituto che offra condizioni economiche più vantaggiose.

Infatti, con l’introduzione della legge Bersani, dal 2007 chiunque abbia contratto un mutuo può rinegoziare le proprie condizioni contrattuali, rivolgendosi ad un’altra banca, senza costi o spese di alcun genere.

In altre parole, senza alcun costo a tuo carico, puoi decidere di trasferire il tuo mutuo in un’altra banca che ti offra condizioni economiche migliori.

Se pensi di pagare una rata di mutuo troppo alta o se pensi di avere un mutuo non in linea con il mercato attuale, puoi valutare di trasferire il tuo debito presso un altro istituto, senza alcuna spesa a tuo carico.

Questa procedura è molto semplice e vantaggiosa e in questa pagina ti spiegherò come funziona e come usufruirne.

Per qualsiasi esigenza/domanda/dubbio sono a tua disposizione, puoi contattarmi e chiedermi quello che vuoi mediante i sistemi che trovi a fondo pagina. Mi raccomando, se hai necessità scrivimi senza esitazioni.

Inoltre, se hai intenzione di usufruire della surroga per alleggerire il peso del tuo mutuo, puoi contattarmi per una consulenza gratuita – senza alcun impegno. Per contattarmi clicca qui >

Ora andiamo a scoprire come funziona la surroga di mutuo.

Come funziona la Surroga di Mutuo

Nel 2007, grazie alla legge Bersani, è stata introdotta una normativa che facilita e rende gratuito il trasferimento del proprio mutuo dalla banca presso la quale lo si ha stipulato, ad un’altra che offra condizioni più vantaggiose.

La surroga rende più semplice il trasferimento del credito, in quanto è un’operazione completamente gratuita.

È importante sapere che la surroga può essere utilizzata solo qualora il nuovo istituto offra effettivamente condizioni economiche migliorative – sostanzialmente parliamo di una riduzione dei tassi di interesse.

Quando si richiede il trasferimento del credito, possono essere modificati, rispetto al vecchio mutuo, i tassi di interesse e la durata del finanziamento (abbreviarlo o allungarlo). Devono restare invece invariate le parti coinvolte nell’atto: i firmatari ed eventuali garanti.

L’importo del “nuovo mutuo” dovrà essere uguale al debito residuo. La surroga non prevede infatti l’aumento del debito, in quanto nasce proprio per aiutare i cittadini a migliorare la propria condizione debitoria.

Contestualmente alla stipula del contratto, anche l’ipoteca sull’immobile verrà trasferita gratuitamente al nuovo istituto di credito. Perciò nella surroga il richiedente non ha niente di cui preoccuparsi e nessuna spesa da affrontare.

Quindi, per poter usufruire della surroga, tutto ciò che serve al richiedente è una buona offerta da parte di un nuovo istituto di credito e, ovviamente, essere in possesso dei requisiti di accesso al credito richiesti dal nuovo istituto, ma di questo parleremo nel prossimo paragrafo.

Ti ricordo che se hai intenzione di usufruire della surroga di mutuo, sono a tua disposizione per una consulenza gratuita, puoi contattarmi dal fondo di questa pagina.

Come abbiamo detto più volte in questo sito, le banche offrono condizioni di mutuo molto differenti tra loro e adottano parametri decisionali differenti a seconda delle proprie politiche interne.

La cosa che più dovrebbe interessare a chi ha intenzione di trasferire il proprio mutuo presso un nuovo istituto, è assicurarsi di identificare con precisione l’istituto di credito che può offrire effettivamente condizioni vantaggiose, il rischio in questo caso è quello di trasferire il mutuo ad un nuovo istituto e scoprire poco dopo che si sarebbero potute ottenere condizioni ancora migliori.

Per eliminare completamente la possibilità di errore, la soluzione migliore è quella di rivolgersi a chi ha a che fare tutti i giorni con il mondo dei mutui e conosce molto bene i vari prodotti offerti dalle tante banche presenti sul mercato.

In questo modo si ha la possibilità di ricevere un’analisi e, di conseguenza, una soluzione più in linea con le esigenze del singolo richiedente e, soprattutto, di accedere alla soluzione effettivamente più vantaggiosa.

Qualcuno potrebbe essere portato a pensare che la soluzione migliore sia quella di utilizzare un comparatore di preventivi online, ma in realtà questa non è la soluzione più adatta. Certo, è sufficiente per farsi un’idea in linea generale, ma per avere informazioni più chiare e dettagliate, niente può sostituire l’uomo – in particolare se si vuole accedere ad una soluzione su misura.

Se hai intenzione di abbassare la rata del tuo mutuo tramite l’utilizzo della surroga, puoi chiederci una consulenza gratuita e senza impegno compilando il box a fondo pagina o tramite uno degli altri metodi che trovi qui >.

La nostra consulenza ha lo scopo di individuare, tra le tante banche con cui siamo convenzionati, quella che può offrirti attualmente il migliore tasso di interesse in base alle tue condizioni lavorative e debitorie e di aiutarti, successivamente, ad ottenere il trasferimento del mutuo in maniera pratica e semplice.

Infatti, se deciderai di affidarti a noi, saremo noi a prenderci cura di tutte le pratiche, liberandoti da tutte le preoccupazione e le perdite di tempo.

Se pensi che sia giunto il momento di abbassare il costo mensile della rata, la surroga è sicuramente la prima cosa da prendere in considerazione, ma quali sono i requisiti per usufruire della surroga di mutuo?

Requisiti per Usufruire della Surroga di Mutuo

Per accedere a qualsiasi tipo di mutuo ci sono alcuni parametri base richiesti dalle banche che hanno a che fare con l’immobile, oggetto del mutuo, ed il richiedente.

Nella caso della surroga non è necessario andare troppo a fondo sui requisiti di base, in quanto il richiedente è già intestatario di un mutuo, perciò diamo per scontato che abbia compiuto 18 anni, sia ancora in possesso di cittadinanza italiana e quant’altro.

Non possiamo invece dare per scontato che il richiedente sia ancora in possesso dei requisiti di accesso al credito richiesti dalle banche.

Anche nel caso della surroga, infatti, la banca si riserva il diritto di effettuare un controllo sul richiedente e sull’immobile oggetto del mutuo, per assicurarsi di avere a che fare con un buon pagatore e con un immobile di valore.

In pratica, anche se il richiedente non affronta alcuna spesa, effettuare una surroga ecquivale a tutti gli effetti alla richiesta di un nuovo mutuo.

Per questo motivo la banca effettua controlli sia sul richiedente che sull’immobile.

Prima di effettuare una richiesta di surroga, è quindi consigliabile effettuare un controllo presso i registri di controllo CRIF e CR.

In questi registri viene tenuta traccia dell’andamento dei pagamenti di ogni individuo che abbia contratto un mutuo o un finanziamento di qualsiasi genere e vengono segnalati gli eventuali ritardi.

In questo modo la banca può assicurarsi di concedere nuovi finanziamenti solo a persone che nel tempo hanno dimostrato di essere dei buon pagatori.

Per effettuare il controllo è sufficiente farne richiesta presso i siti ufficiali degli stessi enti.

Se non vuoi farlo personalmente puoi delegarci il compito. Contattaci pure qui.

Una volta accertati di avere i requisiti personali per accedere ad un nuovo finanziamento, si potrà proseguire con la richiesta di surroga presso il nuovo istituto.

A questo punto la sola cosa importante sarà assicurarsi di trovare la migliore offerta. Per una consulenza gratuita ti invitiamo a contattarci subito.

Quindi, se hai un reddito dimostrabile (busta paga; modello 101 ecc.) ed hai trovato una buona offerta da parte di un nuovo istituto di credito, allora sei pronto per trasferire il tuo mutuo avvalendoti della surroga.

Ma devo sostenere qualche costo?

Costo notaio per Surroga di Mutuo

Come accennato fin dall’inizio della pagina, la parte più interessante della surroga è che il richiedente non deve affrontare alcuna spesa, né di istruttoria né notarile.

Infatti, eventuali spese notarili o di trasferimento dell’ipoteca o costi di perizia tecnica, saranno interamente a carico della banca.

Se vuoi usufruire della surroga non hai certo da preoccuparti dei costi, più che altro dovrai accertarti di fare un buon affare con la nuova banca.

Contattaci oggi stesso per una consulenza gratuita ed un’analisi di fattibilità senza impegno.

Come Procedere per la Surroga di Mutuo

Ormai siamo giunti alla fine di questa pagina e credo tu sia riuscito a farti una buona idea di come funziona la Surroga di Mutuo. Ovviamente, se così non fosse, ti ricordo che puoi contattarci per qualunque domanda o approfondimento, senza alcun problema, siamo qui per questo. Qui sotto trovi tutti i nostri contatti.

Ora il punto è: come devo procedere per trasferire il mio mutuo ad una nuova banca?

Fondamentalmente ci sono due strade

  • La prima è quella di fare da solo. Cioè ti metti in fila ogni giorno in una banca diversa per chiedere preventivi, con la speranza di ricevere una buona proposta.

Dopodiché effettui i controlli Crif e CR per accertarti di avere i requisiti affinché la richiesta vada a buon fine e poi, quando riterrai di avere tutte le carte in regola, potrai portare i documenti in banca e sperare che la pratica venga accettata.

  • La seconda ipotesi invece è di non fare nulla di tutto ciò e affidarti al metodo MutuoPratico.

Funziona in maniera molto semplice: facciamo tutto noi, senza spese a tuo carico!

Ciò che devi fare tu è solo contattarci e venirci a trovarci per esporci la tua situazione.

Ci occuperemo di trovare la migliore offerta per te tra le tante banche con cui siamo convenzionati – in pratica accedi alla consulenza di molte banche in un unico incontro – e poi provvederemo, con la tua autorizzazione, ad effettuare per te i controlli necessari e a presentare la richiesta di surroga.

Tutto questo non prevede alcun costo a tuo carico.

Se sei uno che ama passare le giornate in fila agli sportelli delle banche, allora la prima opzione è la più adatta per te.

Se invece vuoi trasferire il tuo mutuo con la certezza di fare un buon affare, ma senza “impazzire” tra mille preventivi, allora contattaci per una consulenza gratuita.

Puoi contattarci compilando il modulo qui sotto o chiamando il numero 079 60 14 567 o il 333 76 70 262

Contattaci subito per una consulenza gratuita e senza impegno

Richiedi una consulenza gratuita senza impegno

Dove siamo

Mutuo Pratico

Ci troviamo nella zona della motorizzazione civile, all'interno dello stabile ex Brico Sarda.

Raggiungi il portone a destra e poi prendi le scale o l'ascensore per raggiungere il primo piano.

Via Marcello Lelli 55, 07100 Sassari (SS)
(ex stabile Brico Sarda)




Chiama Ora: 079 601 4567