079 601 4567 | Aperti lun. ven. 09:00 – 13:30 | 14:00 – 19:00 info@mutuopratico.it

Mutuo di Consolidamento

Ecco come abbassare il peso delle rate con il mutuo di consolidamento a Sassari – 079 601 4567

Capita spesso che negli anni ci ritroviamo nella situazione di richiedere vari finanziamenti per varie esigenze e che nel lungo periodo la somma delle rate possa creare difficoltà nella gestione del proprio budget familiare.

Non tutti sanno però che a questa situazione c’è un rimedio. Infatti, se si è proprietari di casa (anche con mutuo in essere), è possibile rifinanziare la propria situazione debitoria consolidandola con un prodotto che noi chiamiamo “Mutuo di Consolidamento” e che offre il vantaggio di tassi più competitivi, periodi di restituzione più lunghi e di conseguenze una rata più bassa.

Nelle prossime righe ti descriverò questo prodotto bancario in modo da aiutarti a capire se fa al caso tuo e come procedere se desideri usufruirne.

Per qualsiasi necessità, dubbio o domanda, siamo a tua disposizione. Puoi contattarci mediante il box a fondo pagina.

Ricorda che puoi richiedere una consulenza gratuita e senza impegno presso il nostro studio, per ricevere maggiori informazioni sui mutui offerti dai vari istituti di credito con cui siamo convenzionati, al fine di individuare quale finanziamento si adatta meglio alle tue esigenze e per ricevere un parere sulla fattibilità della tua richiesta.

Ma come funziona il mutuo di consolidamento?

Come funziona il mutuo di consolidamento debiti

Il mutuo di consolidamento è una forma di finanziamento ipotecario destinato a chi vuole fondere in un’unica rata i vari finanziamenti in corso (prestiti o altro mutuo), allo scopo di unificare e ridurre l’importo mensile della rata.

Questo tipo di finanziamento, sotto molti aspetti, può avere alcune similitudini con un altro prodotto bancario che possiamo identificare come mutuo di “Sostituzione + Liquidità” (qui maggiori dettagli), a seconda che l’esigenza sia solo consolidare o si necessiti anche di ulteriore liquidità.

Cerchiamo dunque per prima cosa di capire le caratteristiche di questo tipo di mutuo.

  • È un finanziamento ipotecario a lungo/medio termine (la restituzione va dai 5 ai 30 anni)
  • Il tasso può essere fisso, variabile o misto
  • Prevede un ipoteca immobiliare e il contratto deve essere stipulato davanti ad un notaio
  • I tassi di interesse sono nettamente più vantaggiosi rispetto ad altre formule di finanziamento ordinario (prestiti, cessione del quinto…)
  • È un finanziamento che si differenzia da altri tipi di mutuo e non tutte le banche lo inseriscono nel proprio portafoglio prodotti.

A mio parere questa tipologia di finanziamento può offrire ottime soluzioni per affrontare in maniera più serena la difficile situazione economica che stiamo vivendo.

C’è da dire però, che essendo un prodotto “giovane” – in quanto studiato e offerto dalle banche non da tantissimi anni – necessita del supporto di un consulente esperto che conosca perfettamente le caratteristiche del prodotto, al fine di analizzare e gestire correttamente il finanziamento su misura del richiedente.

Inoltre va detto che anche questo prodotto – come ogni altro tipo di mutuo – viene personalizzato dai vari istituti di credito con caratteristiche e vantaggi differenti (tassi di interesse, tipologia di finanziamento da consolidare, valutazione del cliente ecc. ecc.).

Proprio per questo motivo è molto importante rivolgersi ad un esperto di settore per la domanda di finanziamento, in quanto i prodotti offerti dai vari istituti di credito sono veramente tanti e tutti differenti, con regole che trovano applicazioni a seconda del richiedente.

IMPORTANTE:

Devi sapere che alcuni istituti non concedono questo tipo di finanziamento, altri accettano di consolidare solo un numero massimo di pendenze (a prescindere dall’importo complessivo), altri invece concedono il mutuo solo in sostituzione di un altro mutuo… insomma è davvero importante conoscere i vari prodotti messi a disposizione dalle banche, per individuare quello più adatto per la tua specifica esigenza.

Se hai necessità di richiedere un mutuo per unire tutte le tue rate ed alleggerirne il peso mensile, puoi contattarci per una consulenza gratuita e senza impegno dal fondo di questa pagina >.

Ma quali sono i requisiti per accedere ad un mutuo di consolidamento?

Requisiti per accedere al mutuo di consolidamento debiti

I parametri di base per accedere a qualsiasi mutuo sono sempre gli stessi:

  • Il richiedente deve essere proprietario di un immobile di civile abitazione (anche con mutuo in essere) 
  • Il richiedente deve essere residente in Italia
  • Il richiedente non deve superare l’età massima indicata dalla banca(questo è uno degli aspetti che cambia a seconda dell’istituto in cui si richiede il mutuo)
  • Il richiedente deve avere un reddito dimostrabile. Può essere un dipendente pubblico o privato, un lavoratore autonomo o pensionato.
  • Il richiedente può essere straniero (anche non membro della CEE) ma con residenza Italiana.
  • Il richiedente può essere cittadino di una qualsiasi nazione della comunità europea
  • Il richiedente deve essere maggiorenne(quindi deve aver compiuto 18 anni)
  • Il richiedente deve dimostrare di essere una persona “affidabile”.

Come spiegato più volte in questo sito, all’interno dei registri di controllo come il Crif e/o la CR (gestito dalla banca d’Italia) viene tenuta traccia dell’andamento dei pagamenti negli anni precedenti, perciò eventuali ritardi vengono visualizzati e gli istituti di credito negano, di conseguenza, il nuovo finanziamento.

È consigliabile quindi fare sempre un controllo sul proprio storico creditizio prima di chiedere un finanziamento, per avere conferma di possedere i requisiti di accesso al credito.

Puoi verificare le informazioni registrate a tuo nome facendo richiesta alle varie società che le gestiscono, tramite i loro siti ufficiali. Se non sai come farlo, puoi chiedere a noi di farlo per te, è sufficiente contattarci mediante il box a fondo pagina.

Se hai un reddito dimostrabile (busta paga; modello 101 ecc.), sei un cittadino con residenza in Italia ed hai un immobile di proprietà, allora sei pronto per richiedere un “Mutuo di Consolidamento”.

Ma quali sono i costi per accedere a questo tipo

Costo notaio per mutuo di consolidamento debiti

Essendo un mutuo ipotecario, i costi riguardano principalmente l’iscrizione ipotecaria a cui va aggiunta la parcella notarile che varia da notaio a notaio.

Mediamente il costo dell’atto può variare dai 1500€ ai 2500€

Se vuoi avere un quadro completo delle spese da affrontare per il tuo mutuo, ti invitiamo a contattarci per un consulto senza impegno.

Come ottenere un mutuo di consolidamento debiti

Bene siamo giunti quasi alla fine.

Se hai letto con attenzione tutto il contenuto di questa pagina, dovresti ormai esserti fatto un’idea di quanto possa essere conveniente usufruire di un Mutuo di consolidamento.

D’altra parte avrai anche intuito quanto è importante avere conoscenze specifiche del prodotto e della necessità quindi di affidarti alla consulenza di un esperto.

Se vuoi quindi accedere a questo prodotto in maniera pratica puoi usufruire in qualsiasi momento di una consulenza gratuita e senza impegno presso il nostro studio per ricevere consigli utili ed una valutazione di fattibilità. Contattaci subito >

Prenota ora la tua consulenza gratuita!

Contattaci subito per una consulenza gratuita e senza impegno

Richiedi una consulenza gratuita senza impegno

Dove siamo

Mutuo Pratico

Ci troviamo nella zona della motorizzazione civile, all'interno dello stabile ex Brico Sarda.

Raggiungi il portone a destra e poi prendi le scale o l'ascensore per raggiungere il primo piano.

Via Marcello Lelli 55, 07100 Sassari (SS)
(ex stabile Brico Sarda)




Chiama Ora: 079 601 4567